Le forme delle sedute direzionali

Le sedute direzionali, come si può facilmente intuire, sono le sedie destinate alle stanze della direzione o comunque agli uffici di quanti svolgono un ruolo di particolare rilievo all’interno di un’azienda. Come altri tipi di arredi direzionali, quindi, si differenziano dagli altri modelli di sedute per ufficio da vari punti di vista.
Una delle caratteristiche più evidenti delle sedie direzionali è la loro forma: questi tipi di poltrone per ufficio, infatti, sono disponibili in numerose forme. Si tratta di stili diversi, dal design spesso più curato delle sedie che si trovano in altri spazi dell’ufficio. Sul catalogo di RCP si possono trovare degli esempi di modelli di sedie direzionali: si tratta di sedute molto diverse tra di loro, in grado di venire incontro alle esigenze di stile di ogni ufficio, da quello più moderno a quello più classico. Alcune poltrone ricalcano infatti il tradizionale stile della seduta direzionale, con schienale alto, braccioli e ruote, mentre altre poltrone sono caratterizzate da una forma più avveniristica, per sposarsi bene con lo stile di un ufficio moderno.

La scelta dei materiali

Un’altra caratteristica che contraddistingue le sedie direzionali da quelle operative è la scelta del materiale con cui vengono realizzate: spesso le poltrone scelte per l’ufficio della direzione sono realizzate in pelle o simil-pelle, materiali che raramente troviamo in sedie adibite ad altri spazi dell’ufficio. Naturalmente possono essere utilizzati anche altri tipi di materiali, soprattutto nel caso in cui si sia alla ricerca di uno stile più moderno.

Un maggior peso dato all’estetica

In generale, possiamo dire che le sedie direzionali si differenziano da quelle operative soprattutto per il peso dato all’estetica, di sicuro maggiore nelle poltrone direzionali che negli altri tipi di sedute. Questo non significa, ovviamente, che manchi, nelle sedie direzionali, l’aspetto della comodità e della funzionalità. Come sempre, quando si parla di mobili per ufficio, e in particolare di sedie, questi aspetti sono infatti di primaria importanza.