Hai deciso di comprare un ufficio?

Quando si cerca un immobile da adibire ad ufficio, la scelta è tra l’acquisto e l’affitto. Abbiamo già parlato in un precedente post dei vantaggi che possono derivare dall’acquisto rispetto all’affitto, ma in questo articolo cercheremo di capire meglio cosa fare nel caso in cui si decida di comprare un immobile ad uso non abitativo, concentrandoci dunque sull’accensione del mutuo acquisto ufficio.

Esattamente come capita nel caso in cui si voglia comprare casa, anche quando si desidera procedere all’acquisto di un fabbricato commerciale, un loft o, appunto, un ufficio, è possibile richiedere un mutuo. Naturalmente per poterlo fare bisogna possedere determinati requisiti, che possono essere diversi da quelli richiesti per l’accensione di un mutuo per un immobile ad uso abitativo. Se, infatti, le modalità di erogazione del capitale non variano, altri elementi (quali il tasso di interesse, le agevolazioni e così via) possono essere diversi.

Documentazione per il mutuo acquisto ufficio

La prima cosa da sapere, quando si decide di richiedere un mutuo per un ufficio, riguarda il tipo di documentazione da presentare: imprescindibili sono il rapporto LTV (“Loan to Value”, ossia il rapporto tra il capitale richiesto e valore di mercato dell’immobile), la documentazione relativa all’immobile che si intende acquistare, e il contratto di lavoro (a tempo indeterminato oppure a tempo determinato, ma in questo caso non deve durare meno del periodo di ammortamento del finanziamento).

Differenze con i mutui per immobili ad uso abitativo

Una differenza fra mutui per immobili ad uso abitativo e commerciale riguarda proprio il valore LTV: mentre nel primo caso questo valore è circa dell’80%, nel caso del mutuo per immobili adibiti ad altri usi si attesta sul 50/70%.
Un’altra caratteristica dei mutui per immobili ad uso non abitativo riguarda la durata del piano di ammortamento, che non deve superare i 20 anni. Questo implica che le rate sono solitamente più alte (ma possono essere erogate con cadenza semestrale).
Adesso che hai qualche informazione in più, sei pronto ad acquistare l’immobile per il tuo ufficio?