Rapidità dei lavori grazie alla formula “contract”

Ristrutturare un ufficio, adeguare gli impianti alle normative di sicurezza o semplicemente rinnovare l’arredamento: tutti interventi che comportano inutili perdite di tempo, costringendo l’azienda a districarsi tra lungaggini burocratiche, accordi con le varie imprese coinvolte nell’espletamento dei lavori, smontaggio e rimontaggio delle apparecchiature, salvataggio degli archivi. Per ovviare a ciò, sempre più ci si affida alla formula contract per eseguire tali lavori, attendendo la consegna dell’ufficio “chiavi in mano”, senza avere altro referente che un contractor esperiente e professionale.

Il tuo ufficio nuovo, “chiavi in mano”

La formula contract è proposta già da tempo da molte imprese che operano nel settore della ristrutturazione e dell’arredamento per ufficio; d’altro canto è scelta sempre più dagli imprenditori che, avendo un data certa per la consegna dei lavori ed un budget prefissato, si affidano al contractor. A tale figura professionale è demandata tutta la responsabilità dell’intervento, dalla fase della progettazione e del rendering, fino alla consegna dell’ufficio, perfettamente pronto ed operativo.

Che lavori può comprendere la formula “contract”

Sarebbe un errore, tuttavia, pensare che la formula contract possa essere adottata solo per grandi interventi o ristrutturazioni dell’immobile, magari con gravose opere murarie: che si tratti anche di un semplice rinnovo dell’arredamento o dell’ammodernamento di un impianto, la convenienza del contract sarà assolutamente apprezzata da parte del committente. A volte, l’intervento potrebbe essere teso solo ad una riorganizzazione dell’ambiente di lavoro secondo i canoni di qualità estetica ed al fine di renderlo confortevole dal punto di vista visivo, energetico o acustico: anche in questo caso, la scelta della formula contract, insieme all’esperienza dell’impresa assegnataria dell’appalto, potrebbe essere vincente. Svariati sono, dunque, i lavori che possono essere eseguiti: dall’impianto di una nuova sede, fino al rendere più efficiente un ufficio operativo. E per tutti i settori professionali il contractor avrà il giusto consiglio: sia che si tratti di arredare una sala conferenza, sia che di attrezzare una struttura ricettiva, il contract si rivela un ottimo investimento.